Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Luciano di Samosata

Caronte. Timone. Le prime traduzioni

A cura di Ernesto Berti

Ril.  pp. XLII-219 + 4 tavv. f. t., Ç 50
CollanaIl Ritorno dei Classici nell'Umanesimo, III.1
SottocollanaTraduzioni, 01
anno2006
isbn88-8450-191-1
DisponibilitÓdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Il 2 febbraio dell'anno 1397 Manuele Crisolora si presentava a Firenze dinanzi ai Priori delle Arti per assumere l'incarico dell'insegnamento pubblico e ufficiale del greco. Le versioni qui pubblicate del Caronte e del Timone di Luciano di Samosata sono nate all'ombra della scuola, non per˛ nella scuola o per la scuola, ad opera di due allievi di Crisolora, verosimilmente giÓ prima del marzo 1400. Esse rivestono motivi di grande interesse storico e critico, permettono oggi di comprendere meglio modi ed effetti dell'insegnamento di Manuele Crisolora e inaugurano la nuova stagione delle traduzioni umanistiche. Rappresentano inoltre il primo segnale del recupero all'Occidente latino delle opere di Luciano, un autore che poi ebbe una rilevantissima influenza nella cultura letteraria e filosofica dei secoli successivi. Nel volume vengono pubblicate pure le postille del Vaticano Urbinate greco 121, codice su cui le versioni vennero esemplate e che ci ha conservato preziose informazioni della lectura del maestro, ed altresÝ una pi¨ tarda epitome della versione del Caronte insieme alla redazione della versione del Timone pubblicata nel 1494 da Benedetto Bordon.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all´┐Żuso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK