Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Riuscire postcrociani senza essere anticrociani. Gianfranco Contini e gli studi letterari del secondo Novecento

A cura di Angelo R. Pupino

Bros.  pp. VIII-331, € 46
CollanaCarte e carteggi. Gli archivi della Fondazione Franceschini, 09
anno2004
isbn88-8450-127-X
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
R. ANTONELLI, Se si legga ancora la Divina Commedia. Dante da Croce a Contini - A. ASOR ROSA, Contini e il problema della storia - O. BESOMI, Contini e il Ticino - L. BLASUCCI, Su Contini leopardista - F. CONTORBIA, Eusebio, Trabucco e l'ombra di Croce - F. CURI, Croce, Serra, Contini - G. DA POZZO, Struttura e sistema: storia dei termini in Croce e Contini - D. DELLA TERZA, Contini e Croce - G. GALASSO, Il sistema di Croce e la lettura di Contini - F. GAVAZZENI, Critica (delle varianti) e filologia (come ecdotica) in Gianfranco Contini - G. GORNI, Letteratura dell'Italia unita e letteratura della nuova Italia - M. GUGLIELMINETTI, Informazioni per i lettori forestieri - D. ISELLA, Contini e le arti figurative - G. LUCCHINI, Contini e la scelta degli scritti desanctisiani - N. MINISSI, Dalla critica postcrociana alla critica neostorica - S. PAUTASSO, Contini antologista fra Italie magique e Italia magica - A. R. PUPINO, Come Contini leggeva D'Annunzio (attraversando Croce) - S. RAMAT, Diligenza e voluttà: una confessione all'aperto - C. SEGRE, Contini, Croce e la critica degli scartafacci - A. VARVARO, Gianfranco Contini e l'antico-francese.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK