Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Aegidii Romani Opera Omnia. III, 2. Reportatio Lecturae super libros I-IV Sententiarum. Reportatio Monacensis. Excerpta Godefridi de Fontibus

A cura di Concetta Luna

Bros.  pp. VI-556, € 85
CollanaCorpus Philosophorum Medii Aevi. Testi e Studi, 17
anno2003
isbn88-8450-064-8
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Egidio Romano ha commentato le «Sentenze» di Pietro Lombardo a Parigi negli anni 1270-72, cioè in un uno dei periodi più complessi e intensi nella storia del pensiero medievale. Sono gli anni del secondo soggiorno parigino di Tommaso d'Aquino ed è il 10 dicembre 1270 quando il vescovo Tempier condanna una lista di tredici proposizioni, fra cui le tesi dell'unità dell'intelletto e dell'eternità del mondo. Questi problemi e altri di uguale rilievo sono affrontati da Egidio nella sua lettura sulle Sentenze. Il corso orale di Egidio, trasmesso mediante una «reportatio» anonima recentemente scoperta, viene ora pubblicato per la prima volta e permette di chiarire alcuni punti essenziali del pensiero egidiano e dell'intero dibattito filosofico e teologico nell'ultimo quarto del XIII secolo.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all�uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK