Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Benedetto di Paolo Luschino

Vulnera diligentis

Edizione critica a cura di Stefano Dall'Aglio

Bros.  pp. CV-421, Ç 29
CollanaSavonarola e la Toscana, 17
anno2002
isbn88-8450-084-2
DisponibilitÓdisponibile
noteLa collana Ŕ offerta con il 50% di sconto. Il prezzo che appare Ŕ quello scontato
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Tra le tante opere che nel corso del Cinquecento vengono redatte in difesa di Savonarola, i Vulnera diligentis costituiscono uno dei documenti pi¨ significativi. L'autore Ŕ un frate di San Marco che proprio nel convento fiorentino ha trascorso due anni e mezzo a stretto contatto col predicatore di Ferrara. Quando nel 1518 mette mano ai Vulnera diligentis, Luschino si trova nella prigione di San Marco, dove sconta una condanna al carcere a vita per un omicidio preterintenzionale di una decina di anni prima. I Vulnera diligentis, di impianto agiografico, si propongono di difendere la memoria di Savonarola a vent'anni dalla sua morte, scandagliando i trascorsi del domenicano nei suoi aspetti biografici, dottrinali e miracolistici. La forma dialogica dello scritto contribuisce ad assicurare una costante tensione dialettica tra le argomentazioni del piagnone e quelle dei suoi agguerriti interlocutori antisavonaroliani.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all´┐Żuso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK