Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Gerhoh di Reichersberg

Tractatus in Psalmum LXIV. Esegesi ed ecclesiologia nel secolo XII

A cura di Pierluigi Licciardello

Bros.  pp. XCVI-362 + 2 tavv. f. t., € 54
CollanaPer Verba. Testi mediolatini con traduzione, 14
anno2001
isbn88-8450-017-6
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Gerhoh di Reichersberg (1092-1169), erede ed epigono del movimento gregoriano nella Germania del XII secolo, vive dapprima gli anni esaltanti del trionfo della chiesa tedesca nella collaborazione tra Papato e Impero, per poi conoscere, in seguito allo scisma del 1159, la delusione, la persecuzione e l’esilio. Il Tractatus in Psalmum LXIV, ora edito integralmente, costituisce l’opera più matura della sua produzione di esegeta e polemista, nella quale i problemi della riforma ecclesiastica e del rapporto tra Papato e Impero meglio si saldano entro un’immagine unitaria di Chiesa e Stato, di storia sacra e profana.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK