autori 
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Ruodlieb (con gli epigrammi del Codex Latinus Monacensis 19486). La formazione e le avventure del primo eroe cortese

A cura di Roberto Gamberini

Bros.  pp. LXXX-203, € 38
CollanaPer Verba. Testi mediolatini con traduzione, 19
anno2003
isbn88-8450-076-1
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Il Ruodlieb è un poema latino dell’XI secolo, che riassume in sé le caratteristiche dell’epos e del romanzo cortese, della fiaba e della saga nordica: un cavaliere in esilio, un re potente e magnanimo, la vita di corte, la guerra, un viaggio lungo e avventuroso, una storia d’amore, eroi, uomini comuni e animali straordinari ne sono i protagonisti. L’opera, riscoperta all’inizio dell’Ottocento su pergamene recuperate dalla legatura di alcuni codici provenienti dal monastero bavarese di Tegernsee e pubblicata per la prima volta nel 1838, costituisce un singolare caso letterario nel panorama della letteratura mediolatina: essa è considerata unanimemente un capolavoro della poesia nella germanica medievale. Del poema, accompagnato dagli epigrammi del Codex Latinus Monacensis 19486, si offre qui una nuova edizione critica e la prima traduzione italiana.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK