autori 
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Leone Borsotti

Storia della natura e storia dell'uomo

A cura di Francesco Santi

Bros.  pp. VIII-171, € 24
CollanaOpuscoli nuova serie, 01
anno2000
isbn88-87027-72-2
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Cosa è stata la storia nella tradizione cristiana? La rivoluzione filosofica legata al nome di Nietzsche, che culmina nella dichiarazione della morte di Dio, pregiudica definitivamente il significato di una ricerca della verità storica? Vi è un futuro per la nozione di verità storiografica? Il volume presenta tre saggi di un giovane studioso prematuramente scomparso, che riguardano la concezione della natura nella patristica cristiana, greca e latina (Basilio di Cesarea, Gregorio di Nissa, Agostino di Ippona), e la nozione di ordine nel diritto medievale (Graziano e Raimondo di Peñafort). Collegando la problematica della cosmologia antica alla problematica dell’etica, l’Autore giunge a un’innovativa concezione del senso della storia nella tradizione cristiana. L’istinto storiografico dell’Occidente, così ricostruito, viene dunque messo alla prova nel confronto con l’insegnamento di Friedrich Nietzsche, indicato quale punto di riferimento essenziale per comprendere la possibilità futura di scrivere la storia. La pubblicazione, che dà un contributo essenziale all’attuale dibattito sulla metodologia della storia, nel 1997 ha ricevuto il premio per "Ricerche su Scienza, Natura e Società medievali" assegnato dalla Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK