Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Albertano da Brescia

Liber de doctrina dicendi et tacendi. La parola del cittadino nell'Italia del Duecento

A cura di Paola Navone

Bros.  pp. CXXXII-64, € 27
CollanaPer Verba. Testi mediolatini con traduzione, 11
anno1998
isbn88-87027-30-7
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
La prima notizia su Albertano da Brescia è del 1226 e si riferisce alla sua partecipazione, in qualità di ufficiale del podestà di Brescia, al giuramento dei Comuni lombardi contro Federico II. Nel 1231 compare nella Lega come syndicus per la sua città e nel 1238 è preposto alla difesa del castello di Gavardo, durante l’assedio stretto dall’imperatore al comune bresciano. Nello stesso anno, dopo la resa, è incarcerato a Cremona, dove, prigioniero, compone il Liber de amore et dilectione Dei. Nel 1243 gli Annali genovesi ne attestano la presenza a Genova in qualità di iudex. Della sua intensa attività pubblica e professionale rimane traccia anche nell’opera letteraria, e soprattutto nel Liber de doctrina dicendi et tacendi, composto nel 1245 per il figlio Stefano, e finalizzato all’educazione del cittadino e del retore («Ricerca chi sei tu parlante, che cosa dici, a chi, perché, come e quando parli»). Testo fortunatissimo, come dimostrano l’imponente tradizione manoscritta (oltre duecento sono i testimoni che lo tramandano), i numerosi volgarizzamenti e l’influsso esercitato su altri autori, a partire da Brunetto Latini, il Liber è qui proposto per la prima volta in edizione critica, dopo la pubblicazione ottocentesca del Sundby basata unicamente sulla tradizione a stampa; correda l’edizione un censimento completo dei testimoni e un’introduzione che dà conto della recente riscoperta storiografica di un autore centrale nella cultura europea del Duecento.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all�uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK