Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Anna Cornagliotti - Maria Caraci Vela

Un inedito trattato musicale del Medioevo (Vercelli, Biblioteca Agnesiana, cod. 11)

Bros.  pp. 116 + 8 tavv. f.t., € 33
CollanaLa Tradizione Musicale. Studi e testi, 02
anno1998
isbn88-87027-56-0
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Il codice miscellaneo ms. 11 della Biblioteca Agnesiana di Vercelli contiene una composita trattazione di argomenti di teoria musicale, copiata da più antigrafi all’incirca nel secondo decennio del Quattrocento. L’esposizione si articola in tre sezioni (la prima e la terza in volgare padano, la seconda in latino), ch l’ignoto copista trascrive di seguito per fissare una congerie di appunti finalizzati alla formazione musicale del cantore, esecutore, in prima istanza, di monodia liturgica, e avviato allo studio della musica polifonica. I principali motivi di interesse del Trattato per gli studiosi moderni stanno sia nell’aspetto linguistico dei testi: l’analisi delle sezioni in volgare padano ha permesso numerose e importanti retrodatazione di termini; sia nei contenuti di interesse musicologico: la disamina dettagliata del sistema della solmisazione, il riferimento alle forme della musica polifonica praticata in Italia alla fine del Trecento, la didattica del contrappunto. Contributo di rilievo del Trattato è poi l’illuminante attribuzione a Zacara di una delle più splendide ballate del Quattrocento, finora rimasta inedita.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK