Emergenza COVID-19 
Cari amici, in questo momento così drammatico per la nostra comunità, ci adoperiamo per portare avanti al meglio la nostra attività. Ci scusiamo in anticipo se ciò non sarà sempre possibile nei tempi e nei modi consueti. Speriamo di vivere giorni migliori prima possibile.
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Etienne Gilson's letters to Bruno Nardi

Edited by Peter Dronke

Bros.  pp. XXIV-22 + 1 tavv. f. t., € 13
CollanaCarte e carteggi. Gli archivi della Fondazione Franceschini, 01
anno1998
isbn88-87027-26-9
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
La Fondazione Ezio Franceschini conserva, nel suo archivio, un gruppo di 12 lettere di Etienne Gilson (1884-1978) a Bruno Nardi (1884-1968) che datano tra il 1937 e il 1961. Sono lettere piene di ammirazione e di amicizia del grande storico francese della filosofia medievale, che ha reinventato il concetto stesso di Medioevo, indirizzate al grande studioso italiano, ma anche lettere in cui si discute e si dibatte di averroismo e di Dante, di Tommaso d’Aquino e di Sigieri di Brabante. L’illuminante Introduzione è di Peter Dronke.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK