Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Vittore da Tunnuna

Chronica. Chiesa e Impero nell'età di Giustiniano

A cura di Antonio Placanica

Bros.  pp. LXVI-146, € 35
CollanaPer Verba. Testi mediolatini con traduzione, 04
anno1997
isbn88-87027-02-I
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
La Chronica di Vittore da Tunnuna, vescovo di una piccola città dell’Africa romana durante la prima metà del VI secolo, riassume centoventi anni di storia, dal 444 al 565, nell’atmosfera incandescente di polemiche teologiche, racconti spaventosi delle morti di eretici e persecutori, favole inverosimili su ossessioni e fantasmi collettivi. L’opera ritrae un’epoca fondamentale per la storia della Chiesa, come anche quel periodo cruciale per la storia dell’Impero in cui si approfondisce la divisione tra Oriente e Occidente, ritardata ma non arrestata dalla riunificazione che Giustiniano persegue con la forza del diritto e delle armi. Di tutto questo è documento la Chronica di Vittore, un uomo modesto, portato dagli eventi della vita sul confine tra due mondi, l’Occidente romano-barbarico e l’Oriente bizantino, che un secolare processo storico va allontanando irreparabilmente.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK