autori 
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

La cicala e la formica e altre favole. Un'antologia tra Antichità e Medioevo

A cura di Caterina Mordeglia

eBook   € 7,99
Collanamedi@evi. digital medieval folders, 20
anno2019
Disponibilitàdisponibile
  
 stampa scheda
 

acquista eBook
ePub PDF per Kindle
 
edizione integrale a stampa  
 
   
Cosa avevano i bambini della tarda antichità, ai confini dell’Impero romano, sui banchi di scuola per imparare il latino o il greco, prima che l’età riservasse loro ben più lunghe e noiose prove? Da un manoscritto del IX secolo emerge un frammento che riporta una piccola antologia di 17 brevi favolette, dal lessico e dalla sintassi molto semplici, scritte in latino e tradotte in greco. Si tratta di apologhi desunti dall’antichità greca e latina che sono abbreviati e rielaborati per lo più da anonimi maestri per istruire non solo grammaticalmente i loro giovani allievi. Il cervo vanitoso per le sue lunghe corna e per questo punito, il topo che riscatta tutti gli esseri più piccoli della terra salvando la vita al leone, o anche la notissima favola della cicala e della formica, la cui versione latina compare per la prima volta proprio in questo manoscritto medievale. L’edizione critica di Caterina Mordeglia del testo sia latino sia greco è comparsa a stampa nel volume Animali sui banchi di scuola, 2017.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK