autori 
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Lorenzo Bianchi

Naturalismo, scetticismo, politica. Studi sul pensiero rinascimentale e libertino

Bros.  pp. 300 ca., € 45 30
CollanaMicrologus Library, 98
isbn978-88-8450-925-3
Disponibilitàin prenotazione
noteVolume con Tabula gratulatoria: è possibile sottoscrivere il volume al prezzo speciale di € 30,00 anziché € 45,00 e comparire nella relativa tabula gratulatoria (valido fino al 30.06.2019)
  
 prenota il volume |  stampa scheda
 
Volume con Tabula gratulatoria. Sottoscrizione aperta fino al 30.06.2019.  
 
   
Gli studi raccolti in questo volume affrontano i nessi tra naturalismo e politica in alcuni autori rinascimentali – da Cardano a Machiavelli, Telesio o Campanella – e ripercorrono taluni momenti della fortuna di questi temi e di questi pensatori nella cultura scettica e libertina francese del XVII secolo e degli inizi del XVIII, da Naudé a Bayle. Ne emerge un quadro ricco e articolato della filosofia italiana del Rinascimento e della sua circolazione nell’Europa di prima età moderna, dove confluiscono elementi testuali (quali le edizioni o le traduzioni di testi), polemiche teoriche e dibattiti storiografici.

I. «Des novateurs modernes en la philosophie»: Telesio tra eruditi e libertini nella Francia del Seicento. Telesio nell’Europa del Seicento - La fortuna di Telesio in Francia - Naudé: Telesio e i «novatores» - Patin e Gassendi - Tra clandestinità ed erudizione - La Science Universelle di Charles Sorel - «Premierement Bernardinus Telesius natif de Consenze ville de Calabre» - Naturalismo e ortodossia - «Il faut loüer la grandeur de courage de Telesius». II. Machiavelli e Cardano. Note su naturalismo e fortuna. Machiavelli «filosofo» - Motivi naturalistici in Machiavelli e Cardano - «Sapientia» e «virtù» - «La fortuna varia et comanda ad li huomini…» - Fato e politica. III. Autobiografia e morale nel Carcer cardaniano. Hieronymus e Lucilius Philalteus in dialogo - Una «consolatio» filosofica - Temi autobiografici e meditazione etica - «Sapientia» e «prudentia» - Pessimismo antropologico ed esercizio della virtù. IV. Natura, politica e storia nel Proxeneta seu de prudentia civili liber. Un’opera postuma - «Bene beateque vivere» - Manuale pratico e scritto prudenziale - Naturalismo ed astrologia - Politica e dissimulazione. V. Girolamo Cardano e Gabriel Naudé: naturalismo e politica. «Et prae caeteris omnibus Hieronymi Cardani» - Temi astrologici e genitura di Cristo - Cardano negli scritti di Naudé - Cardano naturalista e Cardano politico - Tra Machiavelli e Charron. VI . Naturalismo, irreligione, fanatismo: Cardano nel Dictionnaire di Bayle. Il Rinascimento italiano nel Dictionnaire historique et critique - L’articolo «Cardan» di Bayle e la Vita Cardani di Naudé - «Beaucoup plus fanatique qu’athée» - «Trop bien instruit dans ces charlataneries astrologiques» - Tradizione critica e tolleranza. VII. Temi naturalistici nella politica campanelliana. Magia naturale e «senso delle cose» - Mago naturale e legislatore - Astrologia e politica - La monarchia universale: corpi politici e corpi naturali. VIII. Samuel Chappuzeau e Campanella. Tra Descartes e Casaubon - «Le fameux Campanella napolitain». IX. Libertinismo e magia: la critica di Gabriel Naudé alla tradizione magica e ai Rosacroce. I pensatori libertini e la magia - La critica ai Rosacroce: l’ Instruction à la France - L’ Apologie: metodo storico e critica antimagica - «Les resveries des Alchimistes» - Il De fato: contro il determinismo astrale e gli inganni sacerdotali. X. Naudé in Italia: dalla Bibliographia politica alle Considérations politiques. Da Parigi a Roma - Due scritti politici - Arcana politica e «colpi di stato» - Frequentazioni romane - Naudé e Campanella: «effigies miranda viri mirabilis». XI. Rorario tra Naudé e Bayle. Naudé e il Quod animalia bruta: la tardiva fortuna di uno scritto paradossale - Ragione animale, naturalismo, anticartesianesimo - L’articolo «Rorarius» del Dictionnaire historique et critique. Bibliografia. I. Autori. II. Letteratura critica. Indice dei manoscritti. Indice degli autori.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK