Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

La navigazione di san Brendano / Navigatio sancti Brendani

Introduzione, traduzione italiana con testo latino a fronte a cura di Rossana E. Guglielmetti e Giovanni Orlandi

eBook   € 7,99
Collanamedi@evi. digital medieval folders, 07
anno2018
Disponibilitàdisponibile
  
 stampa scheda
 
ePub  
PDF  
per Kindle  
edizione integrale a stampa  
 
   
L'e-Book contiene la traduzione italiana e il testo latino, accompagnati da un'introduzione letteraria e filologica della Navigatio sancti Brendani, anonima opera irlandese che conobbe larghissima fortuna in tutta Europa e uno dei più straordinari testi narrativi medievali. Riunendo con profonda originalità e personalità echi di molteplici tradizioni culturali e letterarie (cristiana, celtica, classica), l'autore conduce i lettori lungo un viaggio fitto di meraviglie e di incontri con personaggi sospesi tra questo mondo e l'aldilà, un viaggio che è insieme pellegrinaggio monastico ed esplorazione rapita del creato.
Il viaggio verso un'isola paradisiaca, costellato di luoghi e incontri fantastici: un palazzo incantato, il gigantesco pesce Iasconio, lotte tra mostri del mare e del cielo, monaci ed eremiti immortali, diavoli infuriati, Giuda... Questa narrazione avvincente, giunta dalla lontana Irlanda al tempo di Carlo Magno, conquistò i lettori medievali, divenendo uno dei best sellers più letti e tradotti, dalla corte d'Inghilterra alla Toscana di Dante. La traduzione italiana della Navigatio sancti Brendani è la prima basata sul testo ricostruito criticamente, pure qui pubblicato a fronte, da Giovanni Orlandi, uno dei maggiori e più sensibili studiosi della letteratura medievale, e dalla sua allieva Rossana Guglielmetti: un testo che finalmente ci riavvicina alla voce stessa del suo misterioso e geniale autore. Per la lettura dell'edizione critica, con le note di commento, si rinvia al volume a stampa Navigatio sancti Brendani. Alla scoperta dei segreti meravigliosi del mondo, pubblicato dalla SISMEL-Edizioni del Galluzzo nel 2014.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK