Avviso per gli acquirenti 
Gli ordini pervenuti nel periodo 20 dicembre – 7 gennaio potranno subire dei ritardi.
Vi auguriamo Buone Feste e un sereno 2019.
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Alcuini Enchiridion in Psalmos

Edizione critica a cura di Vera Fravventura

Ril.  pp. CLXXVI-142, € 60
CollanaMillennio Medievale, 112
SottocollanaTesti, 27
anno2017
isbn978-88-8450-788-4
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Attorno all’anno 800 Alcuino incaricò Fridugiso, suo allievo e futuro abate di Tours, di recapitare ad Arnone, arcivescovo di Salisburgo, un libellus con funzione di vademecum. Il codice, abbastanza piccolo da poter accompagnare Arnone sive in domo sive in itinere, ospitava al proprio interno una collezione di testi esegetici e devozionali. Fra questi spiccava, come elemento a se stante, una raccolta di tre expositiones composte dallo stesso Alcuino e dedicate a illustrare, rispettivamente, i sette Salmi penitenziali, il Salmo 118 e i quindici Salmi graduali. Questo corpus di testi, preceduto da un’epistola di dedica che assegnava ai tre commenti l’intitolazione complessiva di enchiridion, godette di un certo successo nella cerchia di Arnone, al quale sembra dover risalire l’allestimento delle prime copie manoscritte. Il volume contiene la prima edizione critica del testo e propone una ricostruzione dei fattori materiali e degli interessi culturali che ne condizionarono la genesi e la prima circolazione.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK