Avviso per gli acquirenti 
Gli ordini pervenuti nel periodo 20 luglio – 20 agosto potranno subire dei ritardi. Vi auguriamo una serena estate.
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Odorico da Pordenone

Relatio de mirabilibus orientalium Tatarorum

Edizione critica a cura di Annalia Marchisio

Ril.  pp. VIII-643, € 95
CollanaEdizione Nazionale dei Testi Mediolatini d'Italia, 41
SottocollanaSerie I, 23
anno2016
isbn978-88-8450-699-3
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
La narrazione del viaggio in Asia intrapreso nella prima metà del Trecento dal francescano Odorico da Pordenone, e conosciuta con il convenzionale titolo di Relatio de mirabilibus orientalium Tatarorum, è una delle prime descrizioni dell’Estremo Oriente medievale. Scritta nel 1330, l’opera conobbe un immediato successo in tutta Europa, testimoniato dagli oltre cento manoscritti conservati in latino, italiano, francese, tedesco, castigliano e gallese. Il volume contiene la prima edizione critica del testo latino basata sull’analisi dell’intera tradizione manoscritta, e la ricostruzione della complessa storia del testo, che vede la presenza di un archetipo della tradizione sottoposto a diverse campagne di modifica e di numerose redazioni, anche molto diverse tra loro.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK