Avviso per gli acquirenti 
Gli ordini pervenuti nel periodo 20 luglio – 20 agosto potranno subire dei ritardi. Vi auguriamo una serena estate.
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Hystoria Atile dicti flagellum Dei. Il libro della nascita di Venezia dal manoscritto 1308 della Biblioteca Civica di Verona, con a fronte il testo dell'incunabolo G. 230 della Biblioteca del Museo Correr di Venezia

A cura di Elena Necchi. Presentazione di Gian Maria Varanini

Bros.  pp. LVI-140, € 38
CollanaPer Verba. Testi mediolatini con traduzione, 32
anno2016
isbn978-88-8450-705-1
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
testo latino con traduzione italiana a fronte in eBook a € 7,99  
 
   
Il «romanzo» di Attila, che narra le origini padovane di Venezia, rappresenta senza dubbio un esempio dell’intreccio fra culture e lingue diverse realizzatosi nella Padova dei Carraresi ed è affine per contenuti a molte cronache cittadine, fra le quali è stato annoverato in quasi tutti i codici che lo tramandano. Il testo fu inizialmente composto in franco-veneto, una lingua artificiale alla cui formazione molto aveva contribuito la diffusione della letteratura d’Oltralpe in area veneta.. Ben presto si avvertì la necessità di una traduzione in una lingua più praticata, il latino, e ciò giovò alla sua diffusione all’interno di un contesto culturale animato da notai, grammatici, medici ed ecclesiastici, i quali, pur non appartenendo al ceto dei letterati di professione, molto operarono per la rinascita delle lettere che caratterizzò il preumanesimo veneto e, con molta probabilità, la volontà di tradurre in latino la leggenda attilana trasse origine dall’intenzione di celebrare la nascita di Padova e delle Venezie attraverso la consacrazione delle loro mitiche origini. Nel secolo successivo il testo venne volgarizzato, per poi essere stampato più volte fra Quattro e Cinquecento, a partire dalla princeps veneziana per i tipi di Filippo e Gabriele Di Pietro. nel 1472, in un contesto storico in cui vicende tanto lontane nel tempo venivano riattualizzate in concomitanza dello scontro fra Occidente e Turchi, nell’ambito del quale Venezia ricopriva un ruolo geo-politico di grande rilevanza.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK