Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Giovanna Maria della Croce

Rivelazioni. Libro quinto a laude di Dio

Editio princeps a cura di Maria Teresa Casella Bise

Bros.  pp. XXIV-204 + 4 tavv. f.t., € 38
CollanaLa Mistica cristiana tra Oriente e Occidente, 23
anno2015
isbn978-88-8450-590-3
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
È questo il quinto degli undici libri delle Rivelazioni di Giovanna Maria della Croce Floriani (1603-1673), (di cui finalmente quasi tutti gli scritti sono stati editi). Conservati autografi per lunghi anni, essi rivelano oggi la ricca personalità di una monaca che, pur rinchiusa dal 1650 nel convento di San Carlo da lei fondato nella sua città di Rovereto, ha esercitato un'attività che va ben oltre la registrazione obbediente di quanto le è stato rivelato. Questo libro, che riferisce le rivelazioni avvenute dal 1644 al 1646, presenta inoltre un trattato e delle esclamazioni. Nel trattato la serva di Dio, così ella stessa si definisce, descrive ed enumera, i gradi di contemplazione che comporta l'orazione. Le esclamazioni, che ricorrono anche in altri suoi scritti, esprimono il moto di un'anima «in pene», ma, di più, in preda alle «ardentissime brame della morte».
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK