Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Martino III priore di Camaldoli

Libri tres de moribus

Edizione critica, traduzione e commento a cura di Pierluigi Licciardello

Ril.  pp. IV-371, Ç 68
CollanaEdizione Nazionale dei Testi Mediolatini d'Italia, 33
SottocollanaSerie II, 14
anno2013
isbn978-88-8450-539-2
DisponibilitÓdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
I Libri tres de moribus di Martino III priore di Camaldoli, redatti nel 1253, sono l'opera principale del corpus normativo camaldolese medievale. Si tratta di una compilazione che assembla, riorganizza e razionalizza le norme emanate dai capitoli generali dell'Ordine Camaldolese dalla sua costituzione, nel 1113, fino al 1253. L'opera intende regolamentare la vita monastica nei suoi molteplici aspetti, ponendosi come un codice autorevole e vincolante, che prevede pene e punizioni per i trasgressori. I Libri tres sono trasmessi da otto manoscritti che vanno dal tardo XIII al XVIII secolo e sono qui editi criticamente per la prima volta.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all´┐Żuso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK