Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Gesta sanctŠ ac universalis octavŠ synodi quŠ Constantinopoli congregata est Anastasio bibliothecario interprete

Recensuit, emendavit, adnotatione critica instruxit Claudius Leonardi; post cuius obitum recognovit, prolegomenis, notulis, indicibus exornavit Antonius Placanica

Ril.  pp. XCVI-560, Ç 115
CollanaEdizione Nazionale dei Testi Mediolatini d'Italia, 27
SottocollanaSerie I, 16
anno2012
isbn978-88-8450-446-3
DisponibilitÓdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
La vicenda di Fozio, con la sua deposizione nel quarto concilio di Costantinopoli, ottavo ecumenico (869-870), e la riabilitazione dieci anni pi¨ tardi, rappresenta esemplarmente la complessitÓ dei rapporti tra la Chiesa latina e le Chiese d'Oriente nell'alto medioevo. Gli atti - pervenuti in greco soltanto per riassunto - sono tramandati integralmente nella coeva traduzione latina di Anastasio, bibliotecario della Sede apostolica e intermediario dei rapporti ecclesiastici e culturali tra Roma e Bisanzio. La presente edizione si fonda principalmente sul manoscritto predisposto dagli amanuensi dello stesso Anastasio, che poi vi inserirono le correzioni da lui ordinate. Il confronto tra le due redazioni permette di seguire le fasi del lavoro del traduttore e la scrupolosa revisione cui egli sottopose la propria opera.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all´┐Żuso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK