Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Enea Silvio Piccolomini

Germania

A cura di Maria Giovanna Fadiga

Ril.  pp. XXIV-332 + 4 tavv. f. t., € 58
CollanaIl Ritorno dei Classici nell'Umanesimo, IV.5
SottocollanaStoriografia umanistica, 05
anno2009
isbn978-88-8450-354-1
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Nell'ambito della storiografia umanistica e in particolare nel quadro della produzione cosmografica di Enea Silvio Piccolomini, la Germania, la cui composizione è da collocarsi fra il 1457 e il 1458, riveste un ruolo di primario interesse sia per il suo valore di testimonianza stirica e corografica che per la sua originale struttura retorica. L'opera del futuro Pio II, profondo conoscitore delle regioni germaniche grazie ai suoi numerosi incarichi diplomatici, analizza la tentata ribellione dei vescovi tedeschi nei confronti della Curia di Roma (1457). L'edizione critica, condotta attraverso una rigorosa metodologia ecdotica, ha permesso di ristabilire il testo originale dell'opera. Un'ampia introduzione illustra le circostanze compositive e le valenze dell'opera nel peculiare quadro storico-culturale coevo; la nota al testo ne studia con completezza la tradizione manoscritta e a stampa e dà ragione delle varianti d'autore e della constitutio textus. Completano il volume i documenti proposti in appendice, con cui si ricostruisce la genesi cronologica della Germania, e gli Indici, che permettono una fruizione sistematica delle sezioni critiche e testuali a più livelli.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all�uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK