Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Platonis Euthyphron Francisco Philelfo interprete, Lysis Petro Candido Decembrio interprete

A cura di Stefano Martinelli Tempesta

Ril.  pp. X-219 + 4 tavv. f.t., € 48
CollanaIl Ritorno dei Classici nell'Umanesimo, III.6
SottocollanaTraduzioni, 06
anno2009
isbn978-88-8450-357-2
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Le due versioni, di cui si presenta l’editio princeps, costituiscono il primo tentativo di resa latina di due fra le opere platoniche meno lette sino all'impresa ficiniana: l'Eutifrone, unico dialogo - se si escludono tre Epistole - tradotto da Francesco Filelfo, probabilmente intorno al 1430, e il Liside, tradotto da Pier Candido Decembrio a metà degli anni Cinquanta e dedicato all'amico Ottaviano degli Ubaldini. Entrambe forniscono un utile strumento per valutare, in due personalità alquanto diverse tra loro, i differenti livelli di conoscenza del greco - una competenza spesso utilizzata, talvolta millantata per ottenere posizioni di rilievo presso le corti - e offrono un contributo allo studio della circolazione quattrocentesca del testo platonico.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all�uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK