Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 
Ovidio

Heroides. Volgarizzamento fiorentino trecentesco di Filippo Ceffi. I. Introduzione, testo secondo l'autografo e glossario

A cura di Massimo Zaggia

Ril.  pp. XX-698 + 8 tavv. f. t., € 92
CollanaIl Ritorno dei Classici nell'Umanesimo, II.1
SottocollanaAntichi volgarizzamenti, 01
anno2009
isbn978-88-8450-329-9
Disponibilitàdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Tra i volgarizzamenti dai classici compiuti a Firenze nella prima metà del Trecento, questo dalle Heroides di Ovidio è stato tra i più letti e utilizzati (anzitutto dal Boccaccio, che molto se ne giovò specialmente per la Fiammetta). La versione mira con evidenza a una resa fedele dell'originale latino, senza omissioni né aggiunte. Sul piano linguistico e stilistico il modello felicemente perseguito è quello di una prosa letteraria limpida e armoniosa, adeguata alla primaria destinazione femminile cui il volgarizzatore esplicitamente s'indirizza. Quest'edizione accerta definitivamente l'autografia del ms. Vaticano Palatino lat. 1644 e l'attribuzione al notaio fiorentino Filippo Ceffi, il quale dovette completare il lavoro attorno al 1325. L'edizione è accompagnata da un analitico commento e l'introduzione espone le diverse angolature della problematica filologica, linguistica e letteraria, anche con le necessarie connessioni rispetto alla tradizione mediolatina delle Heroides e ai precedenti gallo-romanzi.Si cerca inoltre di caratterizzare la posizione del Ceffi nella tumultuosa trafila dei volgarizzatori attivi a Firenze negli anni tra Dante e Boccaccio. Infine, il glossario seleziona e ordina i vocaboli più significativi di uno tra i più frequentati 'testi di lingua'.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all’uso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
OK