autori 
 Cerca 
 Ricerca Autori medievali
 
 precedente        
         
 

Anonymi magistri artium Quaestiones super librum de anima (Siena, Biblioteca Comunale, ms. L.III.21, ff. 134ra-174va)

A cura di Paola Bernardini

Bros.  pp. CI-347, Ç 72
CollanaCorpus Philosophorum Medii Aevi. Testi e Studi, 23
anno2009
isbn978-88-8450-303-9
DisponibilitÓdisponibile
  
 aggiungi al carrello |  stampa scheda
 
   
Il codice Siena, Biblioteca Comunale L.III.21 tramanda una delle prime raccolte di commenti alle opere di filosofia naturale di Aristotele che l'Occidente abbia conosciuto; ai ff. 134ra-174va si conservano anonime e mutile le Quaestiones super librum de anima, di cui Ŕ presentata qui l'edizione. Si ritiene che siano state composte alla facoltÓ delle arti, probabilmente da un magister inglese, nel decennio 1250-'60. Esse testimoniano il lavoro di esegesi di un maestro che si confronta con una tradizione ancora in via di formazione, in un periodo in cui si verifica una messa a fuoco speculativa: Tommaso d'Aquino non ha ancora esposto la sua lettura del De anima, ma il suo maestro Alberto Magno sta mettendo a punto nel suo commento alcune dottrine che saranno una inevitabile pietra di paragone per i successivi commentatori.
     
     
         
Questo sito utilizza Cookies per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi. Proseguendo la navigazione acconsente all´┐Żuso dei Cookies (informativa estesa)
We use cookies to enhance your visit. By continuing to browse the site you approve our Cookie Policy
adidas superstar stan smith nere superstar scarpe adidas superstar 80s adidas superstar monocolore
OK